Italia firma accordo multilaterale per trasporto di recipienti a pressione su strada ADR M318

Dopo Austria, Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Svezia, Svizzera e Paesi Bassi anche l'Italia ha da poco firmato l’accordo multilaterale M318 per il trasporto di merci pericolose su strada ADR ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Tale accordo stabilisce le condizioni alle quali i gas, classe 2, possono essere trasportati in recipienti a pressione ricaricabili autorizzati dal Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti d'America in relazione al punto 1.1.4.2

Lo speditore deve inserire nel documento di trasporto la seguente dicitura: “Trasporto in conformità all'Accordo Multilaterale M318 Parte 1".

L’accordo M318 sarà in vigore fino al 1° giugno 2023 per il trasporto nei territori delle parti contraenti ADR firmatarie del presente accordo. Se revocato prima da uno dei firmatari, rimane valido fino alla suddetta data solo sui territori delle parti contraenti firmatarie del presente accordo che non lo hanno revocato.

Scarica l'accordo