News

Belgio e Francia firmano accordo multilaterale per trasporto di merci pericolose su strada ADR M323

Il Belgio ha avviato l’accordo multilaterale M323, ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR, relativo al trasporto della sostanza tossica classificata UN3288 in FIBC (flexible intermediate bulk container) a determinate condizioni.

Vedi

Anche il Lussemburgo firma accordo multilaterale per trasporto di merci pericolose su strada ADR M313

Dopo Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Inghilterra, Italia, Norvegia, Paesi Bassi e Svezia, ora anche il Lussemburgo ha firmato l'accordo multilaterale ADR M313 ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR sul trasporto di materie ed oggetti esplosivi appartenenti alle Forze armate e destinati.

Vedi

Emendamenti ADR e RID 2021

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, con la nota del 1° luglio 2020, informa che sono stati depositati gli emendamenti al regolamento ADR, per il trasporto su strada, ed al regolamento RID, per il trasporto via ferrovia.

Vedi

Tappetini assorbenti di segnalazione detraibili al 60%

Tappetini assorbenti di segnalazione sono il prodotto ideale per la segnalazione in ambienti pubblici e in tutte quelle zone delle aziende dove è importante la segnalazione di appositi sistemi per il lavaggio delle mani o per garantire il corretto distanziamento sociale organizzando in maniera.

Vedi

La NTSB propone regole più rigide per la spedizione di Batterie al Litio non testate

Lo scorso 8 giugno, la National Transportation Safety Board (NTSB) ha proposto regole più rigide per la spedizione di batterie al litio via aerea IATA.

Vedi

COVID-19 Accordo multilaterale per trasporto di merci pericolose su strada ADR M328

Al fine di facilitare il trasporto di disinfettanti, gel idroalcolici e soluzioni, nonché la loro consegna nelle farmacie o altri destinatari finali, il Lussemburgo ha avviato l'accordo multilaterale M328, ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Vedi

Accordo multilaterale per recipienti a pressione per il trasporto di gas di Classe 2 su strada ADR M326

Nei giorni scorsi, anche l’Italia ha firmato l’accordo multilaterale M326, proposto dalla Francia, in conformità con il capitolo 1.5.1 ADR concernente l'ispezione periodica e la prova dei recipienti a pressione per il trasporto di gas di Classe 2.

Vedi

COVID-19 Proroghe e validità controlli periodici e intermedi delle cisterne e delle cisterne compartimentate - accordo multilaterale ADR M327

Nei giorni scorsi, anche l’Italia ha firmato l’accordo multilaterale M327, proposto dalla Germania, ai sensi del capitolo 1.5.1 ADR concernente l'ispezione periodica o intermedia delle cisterne e delle cisterne per gas (MEGC) in conformità con i capitoli 6.7.2.19.2, 6.7.3.15.2, 6.7.4.14.2.

Vedi

COVID-19: Proroghe e validità controlli periodici e intermedi delle cisterne e certificati di approvazione dei veicoli - accordo multilaterale ADR M325

Nei giorni scorsi, anche l’Italia ha firmato l’accordo multilaterale M325, proposto dal Lussemburgo, in conformità con il capitolo 1.5.1 ADR concernente i controlli periodici e intermedi delle cisterne secondo i capitoli 6.8.2.4.21 6.8.2.4.3, 6.8.3.4.6, 6.8.3.4.12, 6.9.5.2 e 6.10.4.

Vedi

Irlanda firma accordo multilaterale ADR M317 per il trasporto di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A

Dopo la Gran Bretagna, la Spagna e la Svezia, anche l’Irlanda ha da poco firmato l’accordo multilaterale M317 per il trasporto su strada ADR di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A, ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Vedi

Spagna firma accordo multilaterale per il trasporto di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A, su strada ADR M317

Dopo la Gran Bretagna e la Svezia, anche la Spagna ha da poco firmato l’accordo multilaterale M317 per il trasporto su strada ADR di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A, ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Vedi

COVID-19: Proroghe e validità certificati di formazione dei conducenti e dei certificati di formazione dei DGSA

Nei giorni scorsi, anche l’Italia ha firmato l’accordo multilaterale M324, proposto dal Lussemburgo, in conformità con il capitolo 1.5.1 ADR concernente i certificati di formazione dei conducenti (CFP) secondo il capitolo 8.2.2.8.2 dell’ADR e i certificati dei DGSA (Consulenti per la.

Vedi