Blog

Come valutare la qualità di imballaggi ed etichette ADR per merci pericolose

Un settore così delicato come il trasporto di merci pericolose non può essere lasciato al caso, né alla discrezione dei vari operatori. Essendo numerosi i rischi per la sicurezza legati a questo tipo di spedizione, a partire dalla fine degli anni Cinquanta sono state introdotte norme.

Leggi

Trasporto marittimo di merci pericolose: tutto su etichette e imballaggi

Effettuare spedizioni via mare può essere di per sé problematico e difficoltoso, ma lo è ancora di più se il carico della nave prevede merci pericolose. I rischi sono legati alla possibilità di avarie o incidenti durante il viaggio, ma anche di ribaltamenti dei colli o di fuoriuscite di.

Leggi

Tutto quello che devi sapere sull’imballaggio per la spedizione di batterie al litio

Le batterie al litio o, più tecnicamente, gli accumulatori agli ioni di litio, sono le batterie più comunemente e largamente utilizzate nell’elettronica di consumo. Gli smartphone e i laptop che tutti noi maneggiamo quotidianamente, ad esempio, sono alimentati con questa tecnologia, così come.

Leggi

Le sanzioni ADR per un trasporto di merci pericolose non a norma

Se pensi che possano essere definite merci pericolose soltanto determinate tipologie di materiali, come le sostanze chimiche o quelle tossiche, stai commettendo un errore di valutazione. La “pericolosità” sta anche in prodotti più comuni che siamo abituati a maneggiare quotidianamente e che.

Leggi

Trasporto ADR in Quantità Limitata: come si prepara un imballaggio?

Il trasporto di merci pericolose è oggetto di normative molto dettagliate, che regolamentano la movimentazione di una vasta gamma di materiali e che sono elaborate sulla base del mezzo di trasporto utilizzato. Esistono, infatti, regolamenti di riferimento a seconda che il trasporto avvenga via.

Leggi

Come risparmiare sul costo di smaltimento dei rifiuti speciali

Secondo l’articolo 183 del Decreto Legislativo 152/2006 un rifiuto è “qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia l’obbligo di disfarsi”. Una volta chiarito cosa si intende per rifiuto occorre fare una distinzione tra:

Leggi

Come e perché limitare l’inquinamento industriale nel settore chimico

La sensibilità nei confronti dell’ambiente è un qualcosa con cui tutti ci confrontiamo ogni giorno, così come l’inquinamento industriale è una questione che riguarda il nostro quotidiano. Ne sentiamo parlare ovunque: sui giornali, per televisione, nelle scuole e nelle università. Anche se non.

Leggi

I 6 utilizzi di un assorbente industriale

Se operi nel campo dell’industria chimica (o meccanica), di certo ti sarai trovato di fronte alla necessità di ricorrere ad un assorbente industriale. Vuoi per far fronte all’inevitabile inquinamento che si produce nel quotidiano, vuoi per mettere in sicurezza le aree di lavoro in cui circolano.

Leggi

Come prepararsi per affrontare correttamente uno sversamento

Per molte aziende, l’aumento – sempre auspicato – della produttività si accompagna, talvolta, a un maggior rischio in termini di sicurezza, soprattutto se si trattano prodotti liquidi potenzialmente nocivi per l’ambiente e per la salute umana. Può dunque capitare che si verifichi un’evenienza.

Leggi

Come ridurre il rischio di scivolamento sul lavoro: 5 accorgimenti

Una caduta, e uno scivolone in particolare, rappresentano una situazione che spesso ci fa sorridere. Un po’ meno ilarità, invece, suscita la stessa caduta nel momento in cui si trasforma in infortunio e, soprattutto, quando accade sul luogo di lavoro.

Leggi

5 misure di sicurezza che tutte le industrie chimiche e meccaniche dovrebbero adottare

Per chi lavora all’interno di industrie chimiche e meccaniche il rischio di essere esposti quotidianamente all’inalazione o comunque al contatto con sostanze tossiche e nocive per la salute è molto alto, tanto che si parla di vero e proprio rischio chimico. Prodotti che utilizziamo ogni giorno,.

Leggi

Come risparmiare sul costo delle pulizie industriali

Mantenere un ambiente di lavoro sicuro e pulito deve essere in cima alle prerogative di ogni azienda, soprattutto in un contesto industriale dove le cadute accidentali di sostanze solide e liquide rappresentano la norma. Per non parlare dell’elevato transito di persone e del movimento continuo di

Leggi