Controlli trasporti su strada ADR: multe per trasporti non conformi di merce pericolosa

Nell'ambito dell’intensificazione dei controlli della campagna nazionale di operazioni “Alto Impatto”, nei giorni scorsi, la Polizia Stradale ha controllato nella zona di Rimini 55 autoarticolati, di cui 48 adibiti al trasporto di merce pericolosa.

Durante i controlli e le verifiche dettagliate, sono state elevate 55 sanzioni.

Numerose le infrazioni riscontrate: veicoli sprovvisti di etichettatura e segnalazioni previste dal regolamento ADR (per esempio pannelli arancio e placche di pericolo tante volte addirittura usurati), equipaggiamenti personali e del mezzo mancanti, non idonei o non funzionanti (esempio: istruzioni scritte aggiornate, borsa ADR ed estintori, quando necessari), utilizzo di imballaggi non corretti, fino ad arrivare al mancato fissaggio del carico.

Le violazioni contestate non sono state quantificate e, in aggiunta, sono state elevate anche sanzioni accessorie, quali ritiro della patente di guida per due autisti.



Vuoi evitare sanzioni durante i trasporti via strada? 

Sei in regola con tutte le disposizioni dell'ADR?

Alcuni articoli che ti potrebbero interessare:
- Imballaggi e spedizioni di merci pericolose: spedisci correttamente?
- Covid-19 Riepilogo delle proroghe e validità degli accordi multilaterali ADR in scadenza.
- Emendamenti ADR e RID. 
- Trasporto via strada ADR: sospeso calendario divieti di circolazione.