Minimo d'ordine Euro 30,00+iva
Per i prodotti non acquistabili on-line contattaci, verificheremo insieme l'idoneità di prodotto
Consegna a partire da 24/48 ore

Spedizione batterie al litio via aerea: dal 1° aprile le modifiche diventano effettive.

Come vi avevamo anticipato in precedenza, dal gennaio di quest’anno, ovvero dall’entrata in vigore della 63° edizione del regolamento IATA DGR per il trasporto di merci pericolose via aerea, le istruzioni di imballaggio P.I. 965 e P.I. 968 sono state modificate ed è stata rimossa la Sezione II.

Queste modifiche diventeranno effettive senza più alcuna possibilità di deroga a partire da oggi 1° aprile, vediamo insieme cosa comporteranno.

Cosa cambia dal 1° aprile?

Fino ad oggi, le celle e le batterie al litio imballate singolarmente (UN3090 e UN3480) e spedite via aerea potevano beneficiare di alcune “esenzioni” in merito all’imballaggio, etichettatura e documentazione secondo la Sezione II (P.I. 965 e P.I. 968) dello IATA DGR (Dangerous Goods Regulation) qualora avessero avuto le seguenti caratteristiche:

  • Celle al litio ionico ≤ 20 Wh
  • Celle al litio metallico ≤ 1 g
  • Batterie al litio ionico ≤ 100 Wh
  • Batterie al litio metallico ≤ 2 g

A partire dal 1° aprile, queste deroghe permesse dalla “Sezione II” non saranno più valide per le celle e le batterie al litio imballate singolarmente. Le disposizioni meno restrittive della Sezione II potranno ancora essere usate per spedire piccole batterie al litio ionico e batterie e celle al litio metallico imballate con il dispositivo o contenute all’interno del dispositivo (P.I. 966, P.I. 967, P.I. 969 e P.I. 970).

Per continuare a spedire celle o batterie imballate singolarmente – come, ad esempio, batterie di scorta o di ricambio – gli spedizionieri dovranno rivedere il loro sistema e assicurarsi che le celle e le batterie siano imballate, etichettate e accompagnate da documenti in conformità con la sezione IA o IB delle P.I. 965 e P.I. 968 a seconda delle loro specifiche.

Guida IATA per le Batterie al Litio UN3090 e UN3480

Di seguito aggiungiamo alcuni estratti dal Documento Guida per le Batterie al Litio 2022 IATA, aggiornato in modo da includere i regolamenti aggiornati che entreranno in vigore dal 1° Aprile.

Le celle e le batterie al litio ionico imballate singolarmente (UN 3480) dovranno essere preparate per la spedizione secondo la Sezione IA o IB della P.I. 965, come spiegato di seguito:

lb-1


Le celle e batterie al litio metallico imballate singolarmente (UN 3090) dovranno essere preparate per la spedizione secondo la sezione IA o IB della P.I. 968, come spiegato di seguito:

lb-2

Per ulteriori dettagli riguardo ai cambiamenti previsti dalla rimozione della Sezione II vi invitiamo a leggere la nostra news precedentemente pubblicata, e a contattarci per avere maggiori informazioni in merito a imballaggi, etichette e documenti necessari alle spedizioni conformi di merce pericolosa, incluse le batterie al litio ionico o metallico.