Etichette per merci pericolose: 3 buoni motivi per scegliere Serpac

Quando un individuo affronta un viaggio aereo, utilizzare una valigia fatiscente per il trasporto dei propri oggetti personali sarebbe un azzardo. Il grado di rischio sarebbe ancora superiore se un bagaglio fragile viaggiasse con un'etichetta che riporta indicazioni incomprensibili. Come risultato, la valigia potrebbe aprirsi o rompersi.

Nel caso in cui il trasporto riguardasse delle merci pericolose, sarà fondamentale preservarne il contenuto, facendo in modo che i prodotti viaggino in sicurezza e arrivino a destinazione nei tempi previsti.

 

Spedisci merci pericolose e hai bisogno del consiglio di un esperto?
Richiedi subito una consulenza gratuita!

 

Ecco perché gli imballaggi e le etichette per merci pericolose sono così importanti. Ben lontani dall'essere degli involucri improvvisati e delle generiche marcature, dovranno rispondere a precisi requisiti, individuati dai regolamenti ADR, RID, ADN, IMDG e ICAO/IATA.

L'assortimento in termini di tipologie, dimensioni, materiali, forme, contenuto informativo di etichette e imballaggi per merci pericolose è decisamente vasto, quindi non sempre risulta agevole individuare gli articoli corretti per il trasporto in sicurezza dei propri prodotti. I responsabili dell'acquisto possono ricevere un supporto qualificato nel momento della scelta, affidandosi ad un fornitore in possesso di alcuni fondamentali requisiti.

L'esperienza

Quali elementi distinguono un partner esperto rispetto ad una giovane realtà? In primo luogo, l'approfondita conoscenza dei molteplici aspetti relativi al trasporto di merci pericolose. I fornitori presenti sul mercato da pochi anni possono certamente essere equipaggiati per assicurare al cliente l'approvvigionamento di base ma, indubitabilmente, le aziende che vantano la maggiore esperienza maturata sul campo offrono qualcosa in più.

Infatti, gli anni di attività conferiscono a questi soggetti competenze che potremmo definire "superiori", oltre ad una particolare sensibilità e capacità di immedesimazione rispetto alle esigenze del cliente, che si traducono in un atteggiamento proattivo.

Un fornitore esperto diventa anche un efficace consulente, che suggerisce alle aziende quali etichette applicare sui colli, quali verifiche di conformità effettuare, e che propone modalità di confezionamento ideali per il caso specifico. Insieme ad un partner di esperienza, il cliente riesce spesso ad agire d'anticipo minimizzando i potenziali rischi, piuttosto che reagire a posteriori alle situazioni negative.

Un altro vantaggio che deriva dall'esperienza di un fornitore è la capacità di relazionarsi con piccoli e grandi clienti. A prescindere dalla loro dimensione, le aziende che trattano merci pericolose troveranno nello specialista delle etichette e degli imballaggi un partner di fiducia, con il quale sarà semplice relazionarsi anche per acquisti di quantità ridotte.

L'azienda Serpac possiede un'esperienza pluriennale e rappresenta una realtà di riferimento nel settore, essendo specializzata nella produzione e fornitura di imballaggi ed etichette per il trasporto di merci pericolose e certificata UNI EN ISO 9001:2015 CERTIQUALITY n. 17284. La sua professionalità è riscontrabile nell'operato dei suoi addetti, nell'impiego dei migliori materiali, nei controlli di qualità rigorosi e nella speciale attenzione rivolta al cliente.

La conoscenza della normativa

Un altro requisito indispensabile che un fornitore deve possedere è la padronanza dei regolamenti. È indubitabile che, per chi ha l'esigenza di trasportare dei prodotti pericolosi, acquisire una puntuale conoscenza della normativa di riferimento possa risultare oneroso in termini di tempo dedicato, oltre che scoraggiante nel momento in cui sopraggiungono le variazioni normative, tutt'altro che infrequenti. Tutti i regolamenti, infatti, vengono aggiornati ogni due anni, ad eccezione di quello relativo al trasporto per via aerea, aggiornato ogni anno. Durante la validità dei regolamenti possono essere rilasciati addendum che vanno a modificare o ad integrare la normativa vigente.

Quando un fornitore è al passo con i cambiamenti di legge, il cliente si ritroverà sollevato dall'incombenza di seguire personalmente tutte le modifiche intervenute nella normativa.

Possibilità di personalizzare gli articoli

Le spedizioni di merci pericolose, per la varietà di prodotti trasportati, le modalità impiegate, le scelte di imballaggio adottate, possono dare origine ad esigenze nuove in termini di confezionamento e tracciabilità. Quando occorrono particolari etichette per merci pericolose, oppure imballaggi omologati, un fornitore attrezzato come Serpac può offrire supporto, progettando e sviluppando per il cliente articoli ad hoc, omologazioni su misura, ed effettuando accurati test di idoneità.

In particolare, le etichette adesive personalizzate potranno essere realizzate in diverse tipologie, formati e supporti, in base alle necessità del cliente. Per esempio, etichette che contengono le classi di pericolo, il numero ONU, il PSN, oppure con numerazione progressiva e forme particolari, con loghi impressi, con marchi, icone e pittogrammi, con testi personalizzati, codici a barre, ed etichette per sovrastampa.

I referenti ideali per le aziende che trasportano merci pericolose sono i fornitori di maggiore esperienza, che vantano una profonda conoscenza della normativa e sono in grado di personalizzare le etichette e gli imballaggi per i propri clienti.

New Call-to-action