Approfondimenti

Francia ed Inghilterra firmano accordo multilaterale ADR M318

La Francia e l’Inghilterra hanno da poco firmato l’accordo multilaterale M318 per il trasporto di merci pericolose su strada ADR ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Leggi

Continuano i controlli sul trasporto di merce pericolosa “Operazioni ad alto impatto”

Nei giorni scorsi, nello specifico nella provincia di Belluno, sono proseguiti i controlli della “Operazione ad alto impatto” per il trasporto di merci pericolose e, nel giro di poche ore, la Polizia Stradale ha accertato 27 infrazioni alla normativa ADR per il trasporto su strada.

Leggi

Gran Bretagna e Svezia firmano accordo multilaterale per il trasporto di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A, su strada ADR (M317)

La Gran Bretagna e la Svezia hanno da poco firmato l’accordo multilaterale M317 per il trasporto su strada ADR di rifiuti solidi medici o clinici - Categoria A, ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Leggi

Anche i Paesi Bassi firmano accordo multilaterale per trasporto di sostanze infettive su strada ADR (M315)

Dopo Lussemburgo, Belgio, Germania e Svizzera, anche i Paesi Bassi in questi giorni hanno firmato l’accordo multilaterale M315 per il trasporto su strada ADR di sostanze infettive ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Leggi

Applicazione ADR, RID e ADN 2019 ai trasporti nazionali

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 5 aprile 2019 è stato pubblicato il Decreto del 12 febbraio 2019 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “Recepimento della direttiva (UE) n. 2018/1846.

Leggi

Austria: nuovi divieti di circolazione per i mezzi pesanti 2019

L’Austria, come da comunicazione di Anita (Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici), ha introdotto alcuni divieti integrativi per i mezzi pesanti con massa superiore a 7,5 ton per trasporti sul territorio austriaco per l’anno 2019.

Leggi

Anche la Francia firma accordo multilaterale per trasporto di merci pericolose su strada ADR M313

Dopo Paesi Bassi, Inghilterra, Germania e Svezia, ora anche la Francia in questi giorni ha firmato l'accordo multilaterale ADR M313 ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR sul trasporto di materie ed oggetti esplosivi appartenenti alle Forze armate e destinati ad essere distrutti. 

Leggi

Francia e Germania firmano accordo multilaterale ADN M024

La Francia e la Germania hanno da poco firmato l’accordo multilaterale M024 per la navigazione interna ADN di UN1179, UN1216 e UN3256, a determinate condizioni, in navi cisterne di tipo N ai sensi della sezione 1.5.1 del Regolamento allegato al ADN.

Leggi

Marcatura ed etichettatura CLP in conformità con il regolamento ADR 2019

Con l’entrata in vigore obbligatoria del Regolamento ADR 2019, che avverrà precisamente entro il 1° luglio 2019, dovranno essere applicate, salvo diversamente specificato, tutte le varie novità e modifiche che hanno interessato

Leggi

Anche il Lussemburgo firma accordo multilaterale per trasporto di sostante infettive su strada ADR M315

Dopo Belgio, Germania e Svizzera, anche il Lussemburgo in questi giorni ha firmato l’accordo multilaterale M315 per il trasporto su strada ADR di sostanze infettive ai sensi della sezione 1.5.1 dell'ADR.

Leggi

Controllo trasporto su strada ADR: sequestrato mezzo non autorizzato al trasporto di merce pericolosa

Nei giorni scorsi, la Polizia stradale ha intercettato e fermato per controllo un camion carico di bombole a gas in Sicilia. La merce era trasportata, e caricata oltre al limite consentito, senza alcuna preparazione specifica, senza nessuna placcatura o pannellatura del mezzo che indicasse il.

Leggi

“NEAR MISS”: il mancato evento da non sottovalutare

Ti è mai capitato di scivolare o inciampare e di rimanere in piedi per un soffio? Ecco, il termine corretto per identificare questi casi è Near Miss o meglio “quasi infortunio”.

Leggi

Il ruolo di Serpac nell’omologazione ONU degli imballaggi

Trasportare in lungo e in largo merci pericolose non è una cosa da prendere alla leggera; proprio per la delicatezza dei prodotti smerciati, sono state stilate una serie di normative volte a regolare il traffico di tipologie merceologiche a rischio lungo le principali modalità di spedizione. In.

Leggi

Imballaggi senza omologazione ONU: chi rischia e quanto

Il trasporto delle merci pericolose deve avvenire nel pieno rispetto di tutte le normative. A seconda della tipologia scelta il regolamento da applicare sarà differente, nello specifico il manuale ADR regolamenta il trasporto via strada, il RID quello via ferrovia, il manuale ADN per le vie.

Leggi

Omologazione ONU per gli imballaggi: tutto quello che c'è da sapere su scadenze e validità

Per garantire la massima sicurezza durante il trasporto di merci pericolose è necessario che gli imballaggi abbiano un’omologazione ONU, conforme ai regolamenti e valida e soprattutto riconosciuta a livello mondiale. Per quanto riguarda i regolamenti, essi cambiano a seconda delle modalità di.

Leggi