Minimo d'ordine Euro 30,00+iva
Per i prodotti non acquistabili on-line contattaci, verificheremo insieme l'idoneità di prodotto
Consegna a partire da 24/48 ore

Responsabilità e conformità, come le tue scelte incidono sulla sicurezza

Ebbene si, non solo gli attori coinvolti nel trasporto di merci pericolose possono essere soggetti a rischi infatti ma anche tutte le persone che su strada o su aereo viaggiano (per lavoro o svago) possono venirne a contatto inconsapevolmente ogni giorno, anche se non hanno nulla a che fare con le merci pericolose o con la loro spedizione.Prendiamo l’esempio di un aereo passeggeri dove, oltre alle persone, possono essere caricate e trasportate merci pericolose. Inconsapevolmente, quando prendiamo un aereo, ci affidiamo non solo a chi pilota ma anche a chi prepara, dichiara, carica e stiva le merci pericolose che spesso e volentieri viaggiano con noi o meglio, sotto di noi.

Osservare e rispettare i limiti ed i divieti
Per alcune di queste merci pericolose vengono posti dei limiti di quantità quando trasportate su aerei passeggeri mentre altre vengono addirittura vietate per via della loro elevata pericolosità. Delle volte questi divieti e limiti si trasformano in altri problemi come merci non dichiarate (hidden dangerous goods), merci non correttamente dichiarate o non correttamente imballate.

Preparare correttamente il collo pronto per la spedizione
Un altro aspetto che chi prepara il collo deve affrontare è il riempimento degli spazi vuoti. Capita spesso, soprattutto parlando con ispettori internazionali, di sentire citare lo Shake test. Che cos’è? Semplice, è un test per verificare se l’imballaggio è stato preparato “accuratamente”. Come funziona?

Serpac-shake-test

La tua scelta, fa la differenza per la nostra sicurezza
Ecco, quindi, alcuni esempi di come la scelta di spedire correttamente e con prodotti idonei, influisce sulla sicurezza di tutti noi, sui ritardi di consegna e sul portafoglio di chi spedisce.

1. Prevenire
Formare le persone, classificare, imballare e dichiarare correttamente le merci pericolose è un dovere oltre ad essere una responsabilità. Queste scelte non influiscono solo sull’aspetto economico (con multe salatissime, ad esempio negli USA la sanzione per una merce non dichiarata parte da 17.500 $ in su) ma anche sulla sicurezza delle persone implicate direttamente o indirettamente.

2. Verificare
Chi decide di comprare un dato imballaggio o una specifica etichetta, sia esso il responsabile delle spedizioni, il responsabile della logistica o l’ufficio acquisti, si assume l’onere e la responsabilità di aver verificato che il prodotto abbia tutte le caratteristiche necessarie e che sia conforme per la spedizione da eseguire. Un imballaggio ben preparato e ben protetto non è detto che sia idoneo, la conformità deve essere sempre verificata con il test report ed il certificato di omologazione ONU. A tal proposito il fornitore degli imballaggi deve mettere a disposizione tutti i documenti necessari e le informazioni in modo da consentire all’utilizzatore finale di verificare l’idoneità di quello che sta acquistando.

Se hai un imballaggio diverso da quelli marchiati ed omologati Serpac,
contattaci per un supporto sulla regolarità di quello che stai utilizzando.


3. Affidati a degli esperti del settore
Come prassi, noi di Serpac chiediamo sempre ai clienti che cosa devono spedire e verifichiamo con loro quale sia l’imballaggio conforme ed idoneo per garantire una spedizione sicura e senza intoppi.

Verifica sempre quello che stai spedendo, come lo stai facendo e se i prodotti sono conformi, sii responsabile della sicurezza di tutti noi, in poche parole, SHIP SAFE!