Blog: normativa-adr

Marcatura ed etichettatura CLP in conformità con il regolamento ADR 2019

Con l’entrata in vigore obbligatoria del Regolamento ADR 2019, che avverrà precisamente entro il 1° luglio 2019, dovranno essere applicate, salvo diversamente specificato, tutte le varie novità e modifiche che hanno interessato

Vedi

Spedisci o trasporti merci pericolose? 5 consigli per iniziare bene l’anno

Si è appena concluso il 2018 ed il 2019 è ripartito all’insegna di controlli volti ad aumentare la sicurezza di tutti gli attori coinvolti nella spedizione e nel trasporto di merci pericolose, e non solo. Per iniziare bene questo 2019 abbiamo riassunto 5 consigli per essere in regola:

Vedi

Le sanzioni ADR per un trasporto di merci pericolose non a norma

Se pensi che possano essere definite merci pericolose soltanto determinate tipologie di materiali, come le sostanze chimiche o quelle tossiche, stai commettendo un errore di valutazione. La “pericolosità” sta anche in prodotti più comuni che siamo abituati a maneggiare quotidianamente e che.

Vedi

Quali sono le figure coinvolte nel trasporto ADR dei rifiuti pericolosi

Trasportare rifiuti pericolosi è un’operazione che richiede la massima attenzione e le più severe misure di sicurezza. Questo tipo di rifiuti, infatti, è potenzialmente nocivo per l’ambiente e una gestione scorretta potrebbe compromettere gravemente gli ecosistemi, con danni alla flora, alla.

Vedi

ADR trasporto merci pericolose: i pericoli sulle strade italiane

Secondo un recente articolo pubblicato da Il Giorno, solo sulle autostrade lombarde sono passate 20 milioni di tonnellate di merci pericolose. Ma di che tipo di prodotti stiamo parlando? Per dare una risposta a questa domanda dobbiamo passare per la normativa ADR, un accordo europeo siglato a.

Vedi

Come un consulente può prevenire le sanzioni previste dalla normativa adr

Se hai a che fare con merci pericolose, saprai certamente che avere un DGSA è obbligatorio, salvo casi particolari. Nel dettaglio, se ti occupi del trasporto su strada, dovrai provvedere all’assunzione di un consulente ADR.

Vedi

Come diventare consulente ADR in 3 passi

Con l’entrata in vigore della direttiva europea 96/35/CE, è stata introdotta una nuova figura professionale con l’incarico di supervisionare la gestione delle merci pericolose all’interno di un’azienda. Si tratta del consulente ADR - in inglese denominato DGSA, ovvero Dangerous Goods Safety.

Vedi

Come comporre la propria borsa ADR?

“Ogni unità di trasporto contenente merci pericolose a bordo deve essere munita di equipaggiamenti di protezione generale e individuale [...]. Gli equipaggiamenti devono essere scelti secondo il numero della etichetta di pericolo delle merci a bordo, i numeri delle etichette si trovano nel.

Vedi

Come rispettare la normativa ADR nei vari passaggi di un trasporto

Dall’ormai lontano 1957, l’intero trasporto di merci pericolose in ambito europeo si fonda sulla normativa ADR (European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road). In Italia, questo provvedimento è stato approvato e convalidato dalla legge 1839 del 12 agosto 1962

Vedi

Come stilare il rapporto annuale ed il rapporto di incidente secondo la normativa ADR

Tra gli obblighi di un consulente ADR c’è quello di redigere due documenti: il rapporto annuale e la relazione d’incidente. Il primo è “una relazione nella quale, per ciascuna operazione relativa all’attività di impresa, indica le eventuali modifiche procedurali ovvero strutturali necessarie per.

Vedi